Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Investimenti e commercio, non facciamoci accecare da Cina e India

L’Asia, l’Asia. Ma non è diventato un chiodo troppo fisso e ci dimentichiamo degli Stati Uniti? L’interrogativo è d’obbligo se si tiene conto di alcuni dati sugli scambi. Nonostante il notevole progresso dei paesi asiatici negli ultimi anni nell’attrarre investimenti esteri, ci ricorda acutamente la commissaria al commercio Catherine Ashton, il valore degli investimenti americani in Europa è tre volte più grande di quelli in tutta l’Asia. E gli investimenti europei negli Usa sono 12 volte il livello degli investimenti europei in Cina e più di 28 volte il livello degli investimenti in India. Certo, con gli Usa litighiamo dal mattino alla sera sull’apertura dei rispettivi mercati e ne sa qualcosa chi lavora all’Organizzazione mondiale del commercio a Ginevra. Ma non perdiamo il senso delle proporzioni: le dispute commerciali Ue-Usa riguardano meno del 2% del totale dei commerci tra le due aree.