Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

950 miliardi è il totale dell’esposizione delle banche dei Quindici nell’Est

L’esposizione delle banche dei Quindici paesi membri dell’Unione europea verso i mercati emergenti europei e dei nuovi stati membri Ue dal 2004 ammonta a 950 miliardi di euro. In termini assoluti sono più esposte le banche di Austria, Germania, Italia e Francia. In termini di prodotto lordo, la Commissione europea calcola che l’esposizione delle banche transfrontaliere nella regione è pari al 68% in Austria, del 27% in Belgio, del 23% in Svezia, del 17% in Grecia, del 14% in Olanda. Particolarmente vulnerabili al blocco del finanziamento estero a breve termine sono Bulgaria, Ungheria, Romania e gli stati baltici.